Chiamaci: 0623231663

La miopia

La miopia è un’ametropia a causa della quale i raggi luminosi provenienti da un oggetto distante non si focalizzano correttamente sulla retina ma davanti ad essa. La conseguenza è che gli oggetti osservati tendono ad apparire sfocati e la visione migliora con la riduzione della distanza a cui si guarda. Come tutte le ametropie, si misura in diottrie e per la correzione si ricorre a lenti negative, grazie alle quali le immagini arrivano a fuoco sulla retina. La miopia è dovuta generalmente da una lunghezza eccessiva del bulbo oculare, da un’alterata curvatura delle superfici rifrattive dell’occhio,nelle fasi iniziali e intermedie della cataratta oppure a seguito di alterazioni miopia dei mezzi oculari, in particolare del cristallino. Oltre a questa classificazione prevalentemente ottica possiamo citarne altre in base alla causa ereditaria oppure evolutiva: l’eccessivo sforzo e protrarsi del lavoro prossimale provoca o concorre a sviluppare miopia.Fino a -3.00 diottrie si tratta di miopia lieve , da -3.00 a -6.00 diottrie si tratta di miopia media, mentre una miopia maggiore di -6.00 diottrie è considerata di grado elevato.

Scrivi un commento

PROMOZIONI

Ricevi le nostre offerte, ISCRIVITI!

Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook